Si può denunciare per offese e insulti?

Con la depenalizzazione dell’ingiuria, il reato resta solo se le maldicenze, le offese e gli insulti vengono proferiti in assenza dell’interessato.

Dallo scorso anno non si può più denunciare per offese e insulti ricevuti, neanche se ciò avviene in un luogo pubblico e davanti ad altre persone. Questo perché il reato di ingiuria è stato depenalizzato e trasformato in un semplice illecito civile: quindi, tutto ciò che si può fare è agire in causa per ottenere il risarcimento del danno, ma la fedina penale del colpevole resterà immacolata.