Quando prendere il sole in terrazzo diventa una questione di…testamento.

Con la sentenza n. 5337 del 2 marzo 2017 la Corte di Cassazione ha posto fine ad una controversia a dir poco peculiare, protrattasi per molti anni fra tre fratelli e tre sorelle ovvero, la decisione del padre di lasciare in eredità ai figli maschi il solo diritto di accedere al terrazzo per “prendere il sole e sciorinare i panni”.

Nelle sue ultime volontà, raccolte in un testamento pubblico, infatti il defunto padre aveva infatti assegnato in proprietà ai figli maschi il piano terreno della casa già di sua proprietà, e il piano elevato alle figlie. Aveva poi riconosciuto ai figli il diritto di servirsi della scala (assegnata alle figlie) al solo fine di “accedere al terrazzo a prendervi il sole e sciorinare i panni”.